IL PRESIDENTE DELL’ANTI SCENDE IN CAMPO PER I DIRITTI DELLE COPPIE OMOGENITORIALI

0
74

Manila Gorio ospite dell’ultima puntata di Zona Bianca, il programma televisivo in onda in prima serata su Rete4 e condotto dal giornalista Giuseppe Brindisi, ha difeso energicamente i diritti della comunità LGBTQ+.

Uno dei temi centrali affrontato dagli ospiti, la recente vicenda dell’impugnazione della Procura di Padova di 33 atti di nascita altrettanti bambini figli di coppie omogenitoriali.

Il duro scontro tra la conduttrice Gorio, l’ex senatore Simone Pillon e la giornalista e scrittrice Concita Borrelli, di opinioni conservatrici e contrarie a qualsiasi forma di riconoscimento di figli di coppie omosessuali, ha infiammato lo studio. «Ricordo che la comunità LGBTQ+ è costituita da persone che contribuiscono attivamente al sistema Paese e non possono essere considerate di serie B. È assurdo che nel 2023 vengano negati i diritti delle famiglie arcobaleno». A sostengo delle opinioni della presidente dell’associazione Transgender Italia Gorio, il giornalista Alessandro Cecchi Paone che ha confermato l’impossibilità a procedere con l’adozione della figlia del compagno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here